Editoriale Nikita e l'aeroplanino



Pubblicato il 17 aprile, 2022 12:30 | by redazione

0

NIKITA E L’AEROPLANINO

NIKITA E L’AEROPLANINO PRO VERCELLI UCRAINA / VERCELLI – Non so perché questa volta, salendo gli spalti del “Piola”, abbia deciso di mettermi lassù, tutto solo a sinistra. Forse il caldo, la visuale inconsueta. Chissà.
Passati 15 minuti dal fischio iniziale, mi accorgo che appena due file sotto a me c’è un bel gruppetto di ragazzi e bambini piccoli piccoli, biondini biondini, solo alcuni con i loro genitori. Saluto il mio amico Pino, che mi spiega: “Sono i bimbi dall’Ucraina ospitati oggi dalla Pro Vercelli!”. Che belli, che sono – mi dico, nel guardarli – e un nodo in gola inizia a salire. Prontamente interrotto da un bimbo, il più monello tra tutti, che sfugge, sgusciando al controllo dei suoi amichetti e inizia a correre sui gradoni più in alto: “Nikita, stai attento, vieni qui!:” gli intimano verosimilmente nella loro lingua. Ad un tratto, imperterrito, lo vedi lanciare un aeroplanino di carta. Il velivolo si issa in aria, per poi planare placido sui seggiolini bianchi, che in quella porzione di tribuna spesso rimangono vuoti. Da lì, seguiranno altri voli e altri lanci. Un particolare, però, non passa inosservato. Quell’aeroplanino è fatto con la distinta di Pro Vercelli-Fiorenzuola. Vola, quella semplice carta. Vola. In un attimo trascende il motivo per cui è stata stampata. Con i nomi, gli stemmi, i protagonisti che stanno correndo in quel momento in campo, sfidandosi. Poco importa se alla fine del primo tempo le Bianche Casacche (in verde, per l’occasione) si trovino “sotto” di un gol e che non stiano giocando per nulla bene. Il focus, rimane il gioco di carta di Nikita. Emblema e metafora orgogliosa e commovente, di un momento che è già storia. Poco importa se la Pro, nella ripresa, poi rimonta e riesce a vincere. Quel che veramente resta, sono quei nomi scritti su quel foglio. Che vola, innocente. Come un messaggio nella bottiglia. Deve, continuare a volare. Bianco. Come quella Colomba di pace che ogni uomo su questa terra non fa che desiderare da due mesi a questa parte. Anche questa è Pro Vercelli. Piccola o grande che sia.

Alex Tacchini

Tags: , , , , , , ,




Comments are closed.

Back to Top ↑
  • Facebook

  • Sondaggio

    Pro Vercelli-Sangiuliano City 2-1: Vota il migliore delle "Bianche Casacche"

    View Results

    Loading ... Loading ...