Editoriale (Foto Ivan Benedetto)


(Foto Ivan Benedetto)
Pubblicato il 14 aprile, 2018 08:30 | by Michele Balossino

0

Pro Vercelli, contro l’Empoli sulle orme di Roma e Juventus

EMPOLI PRO VERCELLI EDITORIALE / VERCELLI – La sfida che oggi attende la Pro Vercelli si presenta proibitiva: l’Empoli capolista non perde da un intero girone, ultimo k-o. proprio al “Silvio Piola” nella gara d’andata, e in casa ha perso soltanto una volta, 1-0 contro il Cittadella ad inizio stagione. Ma come hanno insegnato le fresche vittorie di Roma e Juventus – rispettivamente contro Barcellona e Real Madrid in Champions League –, nel calcio nulla è impossibile. Anzi, non sempre vince la più forte. Con organizzazione, attenzione, determinazione e compattezza del gruppo tutto è possibile, anche contro avversari che sulla carta appaiono nettamente superiori. E sulle orme di Roma e Juventus, la Pro Vercelli dovrà gettare il cuore oltre l’ostacolo, per centrare una vittoria che sarebbe fondamentale per classifica e morale nella corsa al grande obiettivo salvezza che, a nove partite dalla fine del campionato, è ancora alla portata dei ragazzi di mister Gianluca Grassadonia. Servirà lottare e crederci fino all’ultimo secondo dell’ultima partita. Perché, uniti, nulla è impossibile. Il giovane pastorello Davide, come insegna la Bibbia, può sconfiggere il temibile gigante Golia. E così la Pro Vercelli può dire la sua al “Castellani” di Empoli. Per alimentare il proprio sogno. E per scrivere, ancora una volta, l’ennesima pagina nella storia di una delle società più gloriose del calcio italiano.

Tags: , , , ,




Comments are closed.

Back to Top ↑
  • Facebook

  • Sondaggio

    Pro Vercelli-Carrarese 1-2: Vota il migliore delle "Bianche Casacche"

    View Results

    Loading ... Loading ...