Altre news Mattia Sprocati (Foto Ivan Benedetto)


Mattia Sprocati (Foto Ivan Benedetto)
Pubblicato il 26 settembre, 2015 11:00 | by Michele Balossino

0

Verso Pro Vercelli-Crotone, gli ex della partita

PRO VERCELLI CROTONE EX DELLA PARTITA / VERCELLI – Pro Vercelli-Crotone, match in programma alle 15 di questo pomeriggio al “Piola”, non sarà una partita come le altre per tre giocatori, che in carriera hanno indossato entrambe le maglie. Curiosamente tutti e tre oggi vestono la “Bianca Casacca”: ecco di chi si tratta.

 

 

SPROCATI, 6 MESI A CROTONE LO SCORSO ANNO

Mattia Sprocati arrivò alla Pro Vercelli nella sessione invernale del calciomercato 2015, in prestito dal Parma, dopo aver disputato la prima parte della stagione 2014/2015 di Serie B con la maglia del Crotone. Limitato da alcuni infortuni, Mattia non era riuscito ad imporsi con la maglia degli “Squali”, con la quale era sceso in campo soltanto in quattro occasioni, per un totale di 96 minuti. Poi, a gennaio, la Pro Vercelli decise di puntare sulle sue qualità per rinforzare la rosa a disposizione di Cristiano Scazzola, e i fatti hanno dato ragione alla scelta della società vercellese: dal suo arrivo, infatti, Sprocati è sceso in campo in 14 occasioni, per un totale di 644 minuti giocati, in cui ha segnato 3 reti, una a Perugia e due in casa contro il Livorno, e fornito un assist a Trapani nell’ultima giornata del passato campionato. Quest’estate, in seguito al fallimento dei “Ducali”, Mattia è diventato a tutti gli effetti un calciatore della Pro Vercelli e in questo inizio di stagione – limitato dagli infortuni – è sceso in campo in una sola occasione, martedì sera nel secondo tempo a Brescia.

 

MATUTE, LUNGA ESPERIENZA CON LA MAGLIA DEGLI “SQUALI”

Kelvin Ewome Matute, centrocampista camerunese nato a Buéa il 10 ottobre 1988, dopo 55 presenze, e quattro gol, con la maglia del Crotone tra il 2012 ed il 2014, nell’estate del 2014 scelse di accasarsi, a parametro zero, alla Pro Vercelli, che aveva visto in lui il giusto rinforzo per la mediana per affrontare la Serie B. Ma a Vercelli, chiuso dalle ottime prestazioni di Ronaldo, Scavone, Castiglia, Emmanuello ed Ardizzone, Matute trovò poco spazio, scendendo in campo appena 10 volte, per un totale di 553 minuti. Di lì la decisione di cambiare aria e ritornare nella sua Crotone, dove aveva lasciato un ottimo ricordo. In Calabria Kelvin tornò protagonista grazie ad ottime prestazioni e, all’inizio di questa stagione Scazzola ha deciso di puntare su di lui per questa stagione di Serie B: le sue presenze con la maglia bianca sono già 3, per un totale di 124 minuti, nei quali Matute si è fatto molto apprezzare.

 

 

LEGATI, UNA STAGIONE IN CALABRIA

Cresciuto nelle giovanili di Parma, Fiorenzuola e Milan, dopo alcune esperienze in prestito con le maglie di Legnano, Monaco e Novara, Elia Legati si trasferì in comproprietà al Crotone nella stagione 2009/2010, diventando subito imprescindibile per la squadra. Infatti, il forte difensore disputò 41 partite in quell’annata di Serie B, trovando anche un gol nella sfida contro il Gallipoli di Massimiliano Scaglia. Dopo quell’ottima stagione Elia vestì per quattro anni la maglia del Padova, poi quelle di Carpi e Venezia, prima di approdare quest’estate alla Pro Vercelli.

Tags: , , , , , , ,




Comments are closed.

Back to Top ↑
  • Facebook

  • Sondaggio

    Pro Vercelli-Pro Patria 0-2: Vota il migliore delle "Bianche Casacche"

    View Results

    Loading ... Loading ...