News Alberto Gilardino (Foto Ivan Benedetto)


Alberto Gilardino (Foto Ivan Benedetto)
Pubblicato il 1 dicembre, 2019 21:19 | by Carlo Felice Balduzzi

0

Carrarese-Pro Vercelli, le interviste post-partita

CARRARESE PRO VERCELLI INTERVISTE / CARRARA – Ancora collegati dallo stadio “Dei Marmi” di Carrara, vi trasmettiamo le dichiarazioni a caldo dei protagonisti di Carrarese-Pro Vercelli: ecco tutte le interviste.

 

CARRARESE-PRO VERCELLI, LE INTERVISTE POST-PARTITA

ALBERTO GILARDINO

Perdere in questo modo brucia e fa male. Si rosica, ma queste sconfitte servono per crescere, per andare a limare certi dettagli che bisogna migliorare assolutamente. Da questa partita trarremo spunti di miglioramento, perché soprattutto nella prima mezz’ora si sono viste cose che vanno fatte meglio: andremo a curare i dettagli per cercare di migliorare. Non siamo partiti come avremmo voluto, la squadra era motivata e carica ma di nuovo come con il Renate abbiamo avuto difficoltà nella prima mezzora: ci siamo allungati tanto, siamo arrivati lenti sulle seconde palle, abbiamo accorciato in modo sbagliato. Poi nel secondo tempo abbiamo fatto una buona partita, trovando anche il pareggio in inferiorità numerica, poi purtroppo una svista arbitrale ci ha condannato: ho rivisto le immagini, Cecconi ha stoppato la palla di petto, l’arbitro ha visto mano. Ora dobbiamo lavorare tanto per la prossima partita, sabato in casa dovremo avere la voglia di andarci a riprendere i punti persi questa sera. Ringraziamo i tifosi che ci hanno supportato oggi, peccato per come è andata la partita. Speriamo ci sia sostegno anche sabato perché abbiamo bisogno dei nostri tifosi.

 

EROS SCHIAVON

Siamo stati bravi a riacciuffare il pareggio e a lottare fino alla fine, abbiamo avuto la voglia di provare ad acciuffare un risultato importante su un campo difficile, contro una squadra costruita per la parte alta della classifica. Purtroppo ci hanno fischiato un rigore che secondo me, rivisto in tv, non lo era. L’arbitro era in una posizione non pulita e ha preso una decisione azzardata, essendo all’ultimo minuto di una partita del genere. Se non sei sicuro al 100% sul 2-2 non si possono dare rigori del genere, poi è vero che ci sono gli errori, che commettiamo tutti quanti. L’assistente poteva anche dire la sua. Ripartiamo da alcune pose fatte bene, altre meno, ci rimettiamo a lavorare da domani per la prossima battaglia. Dobbiamo essere più sicuri nei primi 10-20 minuti e non avere paura, sapevamo che loro sarebbero partiti forte e nonostante ciò ci siamo ritrovati subito sotto. Detto ciò, la cosa bella di questa squadra è che non molla mai. Adesso abbiamo una partita fondamentale settimana prossima, fondamentale per il nostro cammino, dovremo tirare fuori unghie e denti per portare a casa il risultato.

Tags: , , , , ,




Comments are closed.

Back to Top ↑
  • Facebook

  • Sondaggio

    Pro Vercelli-Pistoiese 0-0: Vota il migliore delle "Bianche Casacche"

    View Results

    Loading ... Loading ...