L'avversario Luca Castiglia (Foto Ivan Benedetto)


Luca Castiglia (Foto Ivan Benedetto)
Pubblicato il 2 aprile, 2015 13:40 | by Michele Balossino

0

Castiglia-Sbrissa, carriere a confronto

LUCA CASTIGLIA GIOVANNI SBRISSA CARRIERE A CONFRONTO PRO VERCELLI VICENZA / VERCELLI – La sfida tra Pro Vercelli e Vicenza, in programma questa sera per la trentaquattresima giornata del campionato di Serie B, sarà l’occasione per vedere in campo giocatori di grande livello, tra i quali spiccano due giovani centrocampisti di grande qualità: Luca Castiglia, tra l’altro ex della partita, e Giovanni Sbrissa, prodotto del vivaio biancorosso, finito nel mirino della Juventus. Pertanto, conosciamo meglio le loro carriere.

 

CASTIGLIA, UNA PRESENZA ANCHE IN CHAMPIONS LEAGUE

Luca Castiglia nasce a Ceva il 17 marzo 1989, iniziando le giovanili nella Carcarese. Nel 1998 viene tesserato dal Torino, dove rimase fino al 2005: in seguito al fallimento dei “Granata”, Luca si trasferì, da svincolato, alla Juventus, dove rimase fino al 2009. Con la Primavera dei “Bianconeri” Castiglia ha vinto il Campionato 2005/2006, due volte la Supercoppa Primavera (2006 e 2007) ed il Torneo di Viareggio del 2009. Nella sua parentesi alla Juventus, Luca ha collezionato anche 2 presenze in Serie A, contro Livorno e Sampdoria, e una in Champions League, il 10 dicembre 2008 contro il BATE Borisov. Dalla stagione 2010 Luca ha iniziato a girare l’Italia in prestito per fare esperienza, vestendo le maglie di Cesena, Reggiana e Viareggio; nella stagione 2011/2012 disputa 23 partite con la Spal, segnando anche 2 reti, prima di far rientro alla Juventus. Nell’annata 2012/2013 Castiglia passa in comproprietà al Vicenza, dove colleziona 35 presenze e 5 gol: fu la stagione della consacrazione del giovane centrocampista in Serie B. Riscattato dalla Juventus, gioca il campionato successivo all’Empoli, dove raccoglie 19 presenze nell’anno del ritorno in Serie A dei Toscani di Maurizio Sarri. La scorsa estate Luca Castiglia è approdato alla corte di Cristiano Scazzola, diventando un elemento imprescindibile nello scacchiere delle “Bianche Casacche”. Con la maglia della Pro Vercelli Luca è scese in campo 23 volte, segnando anche un gol fantastico nella sfortunata sconfitta dei “Leoni” al “Matusa” di Frosinone.

SBRISSA, DAGLI ALLIEVI ALLA PRIMA SQUADRA

Giovanni Sbrissa nasce il 25 settembre 1996 a Castelfranco Veneto. Muove i primi passi da calciatore con la maglia del Vicenza, con la quale svolge tutta la trafila delle giovanili fino agli Allievi Nazionali. Poi, la scorsa stagione, il grande salto. Infatti, Giovanni Lopez, impressionato dalle sue qualità, decise di aggregarlo alla prima squadra, con la quale collezionò 10 presenze, di cui 2 proprio contro la Pro Vercelli. Con l’arrivo sulla panchina del Vicenza di Pasquale Marino, allenatore che notoriamente punta sui giovani, è arrivata la svolta della sua carriera: infatti, nell’attuale campionato di Serie B, Sbrissa ha già disputato 24 partite, trovando anche il suo primo gol tra i professionisti, nella sfida vinta per 2-0 dai “Biancorossi” contro il Brescia. Tante buone prestazione che, oltre ad attirare su di lui l’interesse della Juventus, gli hanno permesso di ricevere la convocazione nella Nazionale Under 19: per Giovanni sono 4 le presenze con la maglia azzurra, con l’esordio che è avvenuto il 14 novembre 2014 contro i coetanei dell’Inghilterra.

Tags: , , , , , , ,




Comments are closed.

Back to Top ↑
  • Facebook

  • Sondaggio

    Pro Vercelli-Pistoiese 1-0: Vota il migliore delle "Bianche Casacche"

    View Results

    Loading ... Loading ...