News Gianluca Grassadonia (Foto Ivan Benedetto)


Gianluca Grassadonia (Foto Ivan Benedetto)
Pubblicato il 14 aprile, 2018 18:55 | by Carlo Felice Balduzzi

0

Empoli-Pro Vercelli, le interviste post-partita

EMPOLI PRO VERCELLI INTERVISTE / EMPOLI – Ancora collegati dallo stadio “Carlo Castellani” di Empoli, vi trasmettiamo le dichiarazioni a caldo dei protagonisti di Empoli-Pro Vercelli: ecco tutte le interviste.

 

EMPOLI-PRO VERCELLI, LE INTERVISTE POST-PARTITA

MASSIMO VARINI

Contro queste squadre qui non bisogna sbagliare niente, altrimenti ti puniscono. Oggi avevamo di fronte senza dubbio la squadra più forte del campionato, dotata di grande forza e palleggio, noi abbiamo fatto la nostra partita così come accaduto in tante altre partite. E’ un po’ lo specchio di un’annata in cui tante volte non avremmo meritato di uscire sconfitti, invece spesso è andata così. Anche con l’occasione al 95′ non ti va bene, il palo è stato clamoroso, la respinta pure. Dobbiamo continuare a guardare a quello che verrà con tutta la fiducia che possiamo, adesso abbiamo altre due partite importantissime, le possibilità per raggiungere il quartultimo posto ci sono. Se riusciremo a riproporre prestazioni di questo genere potremo venirne fuori. Dovremo recuperare il più possibile in vista della partita col Pescara, oggi più di così contro una squadra del genere non potevamo fare.

GIANLUCA GRASSADONIA

Il risultato ci amareggia molto, se avessimo pareggiato sull’ultima palla di Altobelli sarebbe stato più meritato e dopo il palo non siamo stati nemmeno fortunati a metterla dentro. Oggi abbiamo giocato contro la più forte ribattendo colpo su colpo, soffrendo quando c’era da soffrire. Sul primo e sul terzo gol potevamo certamente fare qualcosa di più, sul secondo è venuta fuori tutta la qualità degli avversari. Ce la siamo però giocata alla pari, poche squadre sono venute qui e hanno creato così tanto: bisogna continuare a lottare. La prossima è una partita fondamentale, meritavamo anche noi di pareggiare come altre squadre oggi, purtroppo non è andata bene.

AURELIO ANDREAZZOLI

Abbiamo avuto diverse occasioni da gol, ma se siamo stati costretti a sperare in un palo al 93mo minuto vuol dire che un po’ di sofferenza c’è stata. Sono contento però di quanto hanno fatto i ragazzi soprattutto nei primi venti minuti, nel finale avremmo dovuto chiuderla anche con meno occasioni, per finire la partita in modo più rilassato. La forza di una squadra si valuta di più nella continuità che nella singola prestazione e questa squadra sta dimostrando grandi doti morali e tecniche. Proporre questo tipo di calcio è piacevole e divertente sia per il pubblico che per gli interpreti. Oggi giocavamo contro una squadra che aveva otto giocatoi dietro la linea della palla e due giocatori bravissimi nelle ripartenze, siamo stati bravi. I tifosi che vengono allo stadio sono un vulcano di passione, anche se il numero è limitato rispetto ad altre piazze. Traorè oggi ha giocato davvero bene, costruendosi occasioni importanti anche se purtroppo fallendole. E’ molto giovane. Krunic può fare anche di più, è un giocatore da Serie A ma per esserlo fino in fondo deve sbagliare il meno possibile: ha fisico e qualità davvero notevoli.

ALFREDO BIFULCO

E’ un periodo dove gli episodi ci girano a sfavore, significa che dobbiamo dare ancora di più tutti, abbiamo bisogno di uscire da questa situazione e portare qualche punto a casa magari già da martedì. Io sono a disposizione del mister in qualsiasi ruolo mi voglia far giocare, ho già giocato anche l’anno scorso nella posizione in cui ho giocato oggi. La botta che ho preso non dovrebbe essere preoccupante e dovrei essere a disposizione martedì. La partita con il Pescara sarà importantissima ma ormai come tutte le altre, siamo arrivati quasi alla fine e dobbiamo pensare solo a noi stessi e a fare più punti possibile da qui alla fine del campionato.

 

Tags: , , , , , ,




Comments are closed.

Back to Top ↑
  • Facebook

  • Sondaggio

    Complessivamente quanto ti piace il nostro Magazine ? Aiutaci a migliorarlo.

    View Results

    Loading ... Loading ...