Esclusive Il ds Massimo Varini (Foto Ivan Benedetto)


Il ds Massimo Varini (Foto Ivan Benedetto)
Pubblicato il 31 agosto, 2015 20:51 | by Hervé Sacchi

0

ESCLUSIVO – Varini: ‘Mercato chiuso, ecco cos’è successo oggi…’

ESCLUSIVO VARINI MERCATO CHIUSO / VERCELLI – Alla chiusura del mercato mancano poche ore, ma la Pro Vercelli ha di fatto concluso la sua finestra di mercato. A confermarlo è stato il direttore sportivo della Pro Vercelli Massimo Varini che ci ha rilasciato questa intervista esclusiva, direttamente da Milano dove si è appena formalizzato l’acquisto di Mattia Mustacchio. Ecco le parole del ds.

 

Buonasera direttore, possiamo parlare di mercato chiuso con l’acquisto di Mustacchio?

Sì, il mercato in entrata è chiuso. C’è ancora un’operazione in corso con il Savona per Disabato che speriamo di definire domani (il Savona ha ancora tempo, essendo una delle squadre ripescate, ndr). Gli altri restano, non ci sono state altre richieste per altri giocatori.

 

Parliamo invece di Mustacchio, ultimo acquisto di questa sessione di mercato.

Noi avevamo una batteria di esterni con delle caratteristiche simili. Volevamo un giocatore diverso. Avevamo bisogno di un attaccante con grande gamba e forza con il quale poter ribaltare l’azione in un attimo. Abbiamo fatto quest’operazione perché Mustacchio ha tali caratteristiche. Era un mese e mezzo che ci eravamo sopra.

 

Si è parlato anche di Acosty ma alla fine l’ha spuntata Mustacchio. Era lui la prima scelta?

Assolutamente sì. In giornata si era parlato anche di Vita però abbiamo preferito andare su Mustacchio. Era il giocatore che volevamo e siamo riusciti a portarlo a casa alla fine, nonostante qualche problema visto che eravamo d’accordo su tutto, poi ci hanno detto che non volevano più cederlo, poi cinque minuti dopo hanno detto che ce lo davano. Alla fine l’importante è che sia arrivato.

 

La squadra si è rinforzata insomma si è rinforzata in maniera importante.

Noi abbiamo fatto quel che potevamo fare, avevamo degli obiettivi in uscita ed entrata. In uscita sono andati tutti e in entrata sono arrivati quelli che per noi penso siano delle prime scelte. E lo crediamo fortemente. Legati è un ottimo giocatore. Abbiamo preso diversi giovani per ringiovanire la rosa. Poi c’è Fausto Rossi: sarà il campo a dire se avremo fatto bene perché il calcio è il calcio. Le parole contano poco. Mustacchio è un giocatore che volevamo, poi abbiamo ripreso Beretta che anche nel suo caso conoscevamo le caratteristiche.

E soprattutto si è riusciti a trattenere Marchi…

Assolutamente. Ce l’hanno chiesto fino a 10-15 giorni fa. Abbiamo detto che non ne volevamo sapere, volevamo tenerlo a tutti i costi. Il presidente più di questo non poteva fare. Il campo dirà se abbiamo lavorato bene o male. La Pro Vercelli ha fatto il massimo che poteva.

Tags: , , , ,




Comments are closed.

Back to Top ↑
  • Facebook

  • Sondaggio

    Pergolettese-Pro Vercelli 2-1: Vota il migliore delle "Bianche Casacche"

    View Results

    Loading ... Loading ...