Diretta Live Cristiano Scazzola


Mister Cristiano Scazzola (Foto Ivan Benedetto)
Pubblicato il 20 febbraio, 2015 10:50 | by Hervé Sacchi

0

Conferenza Scazzola pre-Frosinone: le parole del tecnico

LIVE PRO VERCELLI CONFERENZA SCAZZOLA PRE FROSINONE / VERCELLI – Tutto pronto per la conferenza di mister Scazzola che a breve introdurrà la partita col Frosinone. Il mister parlerà a breve. Rimani collegato su MagicaPRO.it.

 

Intensità in rifinitura? C’è stata anche altre volte. Non c’è tranquillità ma consapevolezza che ci sono tante partite davanti. Ci sono tante squadre che beccano periodi negativi, vedi Trapani. C’è la consapevolezza che è ancora lunga, siamo sul filo del rasoio. Se facciamo risultati importanti subito ci sarà più tranquillità, diversamente apprensione. Più di metà squadra era qui già due stagioni fa, sanno che abbiamo più punti della scorsa esperienza in B. Più punti si fanno subito, più si avrà tranquillità dopo.

Cambiamenti in vista di Frosinone? Fuori casa abbiamo giocato spesso 4-3-3. Abbiamo attaccanti ed esterni, quando giochiamo col 4-4-2. Con le caratteristiche di Marchi abbiamo solo lui. Dobbiamo optare per quei giocatori con quelle caratteristiche che dispongono.

Pressioni? Ci sono tante partite. Siamo partiti alla prima di campionato con una certa mentalità. E’ normale che avere continuità e mettere dentro qualche vittoria, in una classifica corta, fa la differenza. In queste prime cinque partite di ritorno ci manca qualche punto, ma non deve essere un alibi. Anche guardando i numeri col Cittadella, guardando anche l’andata, si poteva vincere quella in casa e perdere quella fuori. Mancano altri punti, ma ora andiamo a Frosinone e incontriamo una squadra forte, che ha avuto degli alti e bassi. Più fuori casa, in casa sono un’altra squadra. Cerchiamo di fare la nostra partita, cercando di avere intensità alta.

Pro come il Frosinone in casa? Hanno fatto tanti risultati. Mettono intensità, con uno sviluppo diverso in casa. Hanno quattro attaccanti, mettono spesso la palla in avanti e i singoli riescono a risolvere le partite. Nel conoscere questo sappiamo che in casa concedono qualche spazio che noi dobbiamo essere bravi a sfruttare.

Partenza sprint del Frosinone? Per il loro atteggiamento, giocano sui due attaccanti cercando di fare l’azione negli ultimi 30 metri. Come spesso capita, tante partite sono determinanti a prescindere dal valore degli avversari. La differenza la fa andare in vantaggio nei primi minuti. Diversamente ci si complica la vita. Ma non riguarda solo noi, ma tutte le squadre.

Campionato strano, risultati delle ultime? I punti li ha fatti il Cittadella e il Trapani no. Il campionato è composto da 42 partite. Ci sono momenti: hanno fatto 11 punti, ma mancano altre 16 partite. Capita un po’ a tutti. Ci vuole non tranquillità, ma la pazienza di leggere i risultati che vengono e per quale motivo vengono. Non possiamo pensare di essere salvi ora e nemmeno di arrivare primi. Se facciamo bene, possiamo guardare a una parte di classifica oppure lottare fino alla fine.

 

E’ terminata la conferenza.

Tags: , , , ,




Comments are closed.

Back to Top ↑
  • Facebook

  • Sondaggio

    Pergolettese-Pro Vercelli 2-1: Vota il migliore delle "Bianche Casacche"

    View Results

    Loading ... Loading ...