Mercato Massimo Varini (Foto Ivan Benedetto)


Massimo Varini (Foto Ivan Benedetto)
Pubblicato il 1 febbraio, 2019 14:40 | by Michele Balossino

0

Pro Vercelli, Varini: “Ecco come ci siamo mossi sul calciomercato”

PRO VERCELLI CONFERENZA STAMPA VARINI CALCIOMERCATO / VERCELLI – A poche ore dalla fine della sessione invernale del calciomercato, il Direttore Sportivo Massimo Varini ha fatto il punto della situazione sugli ultimi movimenti della Pro Vercelli, svelando anche alcuni retroscena. Ecco le sue parole.

 

PRO VERCELLI, LA CONFERENZA STAMPA DI MASSIMO VARINI

Da un lato mi fa piacere rivedere Simone: era arrivato la prima volta a gennaio sei anni fa, mi sono tolto sei anni (ride, ndr.). Abbiamo fatto questo tipo di scelta perché dovevamo sostituire Da Silva, un ottimo giocatore che però ha avuto un problema non di poco conto. Dovevamo fare per forza di cose una scelta, adesso ci aspettano due mesi impegnativi. Stiamo discutendo con la Lega per i recuperi, quindi avevamo bisogno di integrare l’organico. Da Silva non sarà lasciato a piedi comunque, incontreremo il suo agente per il rinnovo: il ragazzo se lo merita e sarà premiato. Il discorso su Emmanuello è uscito quando l’interesse della Juventus per Gerbi è stato reale: avevamo bisogno di un centrocampista e siamo riusciti ad inserire Simone nell’operazione. Lo conosciamo bene, è la soluzione ideale: può giocare in diversi ruoli e conosce già l’ambiente. Un altro avrebbe avuto bisogno di più tempo per inserirsi. Questa è stata l’unica operazione over: se non fosse arrivato lui, sarebbero arrivati dei giovani. Avevo parlato di Odjer e Wilmots, ma Simone ci dà sensazioni più positive. L’operazione è stata ottima, sia per noi sia per la Juventus: Erik Gerbi è un grande talento e sono convinto che diventerà un grande giocatore. Ho parlato con Simone, l’abbiamo preso perché sono sicuro che a giugno avrà richieste: metterà in mostra il suo grande talento. Avevamo trovato un certo equilibrio e non abbiamo voluto scombussolarlo. Ci manca forse il centrale difensivo per sostituire De Marino, ma abbiamo scelto di continuare così: nel caso, Berra può fare il centrale e Iezzi sull’esterno ha dimostrato di fare molto bene. Bastoni? Il mister lo conosce bene, ma non ci abbiamo mai pensato. Sono convintissimo che abbiamo un grande gruppo e, nel girone di ritorno, anche chi non ha reso molto da adesso lo farà: penso a Comi e a Leonardo Gatto. Noi siamo lì e ce la giochiamo. L’Entella ha fatto un grandissimo mercato e probabilmente vincerà il campionato; anche il Novara ha fatto un grande mercato. Questo campionato è folle, ora ci sono regole stringenti e vediamo cosa succederà: potrebbe stravolgersi tutto. Abbiamo un gruppo numeroso, anche Paolo Grillo è rimasto e avrà le sue occasioni. Sono contento che il mercato sia chiuso, almeno sappiamo chi siamo. Ho ricevuto anche alcune telefonate, ma ora la sessione è chiusa e non parte più nessuno. Comi? Ci sono stati interessamenti, ma nulla di concreto.

Tags: , , , , ,




Comments are closed.

Back to Top ↑
  • Facebook

  • Sondaggio

    Ascoli-Pro Vercelli 5-1: Vota il migliore delle "Bianche Casacche"

    View Results

    Loading ... Loading ...