News Alberto Gilardino (Foto Ivan Benedetto)


Alberto Gilardino (Foto Ivan Benedetto)
Pubblicato il 14 dicembre, 2019 10:25 | by Michele Balossino

0

Pro Vercelli, Gilardino in conferenza: “Servirà la partita perfetta”

PRO VERCELLI CONFERENZA STAMPA GILARDINO / VERCELLI – Prima della rifinitura, mister Alberto Gilardino è salito in sala stampa per parlare con i giornalisti. Ecco le parole del tecnico della Pro Vercelli in vista del match di Serie C contro l’Alessandria.

 

PRO VERCELLI, LA CONFERENZA STAMPA DI MISTER GILARDINO ALLA VIGILIA DELL’ALESSANDRIA

Siamo alla vigilia della partita che chiuderà il girone d’andata di Serie C: come arriva la Pro Vercelli al derby con l’Alessandria? Abbiamo lavorato molto bene nel corso di questa settimana, i ragazzi sono carichi e hanno grande voglia e determinazione: dobbiamo fare la partita perfetta, contro un’Alessandria ferita e con alcune defezioni, ma che all’inizio dell’anno è stata costruita per i piani alti della classifica e con grandi ambizioni. Il nostro obiettivo è quello di raccogliere più punti possibili nell’ultima sfida del girone d’andata: affronteremo la partita con grande orgoglio e coraggio.

L’Alessandria avrà diverse defezioni per infortuni e squalifiche, ma la Pro Vercelli non è da meno: recupera qualcuno? Non ci sarà Cecconi, squalificato, ma rientra Masi dopo un turno di stop. Graziano si è allenato tutta la settimana con il gruppo e verrà in panchina: si sta riprendendo e può essere utilizzato a gara in corso. Un recupero importante per noi.

Come si prepara un derby? Si dice sempre che certe partite si preparino da sole: secondo me no, il lavoro incomincia dal martedì e prosegue per tutta la settimana. Si lavora tatticamente, tecnicamente e con la giusta mentalità. Domani voglio vedere in campo una squadra ruvida, sporca, brutta: questo è quello che mi aspetto dai ragazzi.

La partita con l’Alessandria può essere paragonata a quella con la Carrarese? Due squadre che non stanno attraversando un ottimo momento. Sappiamo che troveremo una squadra ferita, che nelle ultime due partite ha incontrato alcune difficoltà. Noi dovremo avere più fame di loro, ricordiamoci che ci dobbiamo salvare. Il loro obiettivo sono i playoff e rompere le scatole alle squadre davanti: ripeto, dovremo avere più fame di loro e fare la partita perfetta per metterli in difficoltà. Sono una squadra strutturata, che gioca molto sulle seconde palle e che ha un tecnico molto preparato e bravo sulla gestione delle palle inattive. Servirà massima attenzione.

Siamo alla fine del girone d’andata: la classifica racconta delle verità, la Pro Vercelli ha trovato la sua identità. Manca forse qualcosa dal punto di vista dell’approccio? Insisto molto sull’approccio, se ce lo abbiamo giusto come a Como, Novara e Siena possiamo fare grandi gare. Dobbiamo sempre alzare l’asticella dell’attenzione e della concentrazione; questa squadra ha il pregio di poter mettere in difficoltà chiunque, ma sempre scendendo in campo con le caratteristiche prima citate. Domani dobbiamo essere tosti, spigolosi, tignosi.

Novità a livello di undici di partenza? Sto valutando alcune situazioni, stamattina faremo le ultime valutazioni. In difesa rientra Masi, dopo l’allenamento valuterò con calma.

Psicologicamente come sta la squadra? Credo, dopo cinque mesi, di aver capito come pensa questo gruppo e cosa pensano gli individui. Nei momenti di difficoltà, la squadra ha sempre tirato fuori qualcosa di importante. E, negli stessi momenti di difficoltà, è stata brava a farsi scivolare addosso tutto e a ricaricarsi cercando di fare prestazioni importanti. Domani è un derby e tutti conosciamo l’importanza: ma andrò affrontata come tutte le altre gare di questo girone d’andata.

 

Tags: , , , , , ,




Comments are closed.

Back to Top ↑
  • Facebook

  • Sondaggio

    Pro Vercelli-Monza 1-2: Vota il migliore delle "Bianche Casacche"

    View Results

    Loading ... Loading ...