Giovanili (Foto Ivan Benedetto)


(Foto Ivan Benedetto)
Pubblicato il 5 dicembre, 2017 18:58 | by Michele Balossino

0

Pro Vercelli, la presentazione del progetto “TEAMMATES”

PRO VERCELLI CONFERENZA PRESENTAZIONE PROGETTO TEAMMATES / VERCELLI – Si è conclusa da pochissimo la presentazione ufficiale di “TEAMMATES“, nuovo progetto lanciato dalla Pro Vercelli. Obiettivo rafforzare la già fitta rete di collaborazione con le società amiche del territorio. In conferenza stampa sono intervenuti Andrea Fabbrini, responsabile del Settore Giovanile, Davide Poletto, responsabile dell’attività di base, e Leonardo Carrozzo, referente del progetto. Ecco le loro parole.

 

PRO VERCELLI, LA CONFERENZA DI PRESENTAZIONE DEL PROGETTO “TEAMMATES”

ANDREA FABBRINI

Innanzitutto buonasera a tutti. Siamo qui per presentare una nuova iniziativa che riguarda le società dei dintorni che ruoteranno introno il progetto TEAMMATES. Vogliamo provare a trasmettere qualcosa della nostra società a coloro che aderiranno a questo.

 

LEONARDO CARROZZO

Questo progetto ha una rilevanza importante perché vogliamo raccontare il calcio in maniera diversa, non vogliamo cambiarlo. Il calcio si sta evolvendo e dobbiamo cambiare anche noi, a partire dalle società del territorio. L’idea è quella di legare la Pro Vercelli alle società che vorranno legarsi, con iniziative trasversali: il calcio dei bambini è diverso da quello dei grandi, con loro dobbiamo crescere anche noi. Il bambino e il ragazzo saranno al centro del progetto. L’obiettivo è formare i ragazzi e gli staff tecnici. Questo scambio continuo porterà un miglioramento reciproco, alla Pro Vercelli e a tutte le altre società. Abbiamo un progetto tecnico, seguiremo precise linee guida. La Pro Vercelli è una delle società più importanti del Piemonte, questa è un’opportunità molto importante. Il futuro non si costruisce in un giorno ma in un percorso che durerà negli anni. Vogliamo esportare questo modello di calcio alle società del territorio e anche fuori dalla regione. Il programma prevede l’incontro delle società interessate nei primi mesi del 2018: andremo a trovarle e a visitare le strutture. Se ci troveremo sulla stessa linea, potremo iniziare la collaborazione. Ci sarà un primo contatto per fare le valutazioni del caso, ma per ora non abbiamo date precise: le stabiliremo in base alle esigenze delle società. Il progetto abbraccia i bambini e i ragazzi a partire dall’attività di base.

 

 

 

Tags: , , , , , , ,




Comments are closed.

Back to Top ↑
  • Facebook

  • Sondaggio

    Venezia-Pro Vercelli 1-1: Vota il migliore delle "Bianche Casacche"

    View Results

    Loading ... Loading ...