News Simone Calvano (Foto F.C. Pro Vercelli 1892)


Simone Calvano (Foto F.C. Pro Vercelli 1892)
Pubblicato il 16 agosto, 2022 08:30 | by Alessandro Borasio

0

Pro Vercelli, la scheda di Simone Calvano

PRO VERCELLI SCHEDA SIMONE CALVANO / VERCELLI – Importante innesto per la Pro Vercelli, che negli scorsi giorni si è assicurata le prestazioni dell’esperto centrocampista Simone Calvano, classe 1993. Andiamo dunque a scoprire carriera e caratteristiche del nuovo acquisto delle “Bianche Casacche” appena arrivato dopo essersi svincolato dalla Triestina.

PRO VERCELLI, LA SCHEDA DI SIMONE CALVANO

Nella giornata di giovedì 11 agosto la Pro Vercelli annuncia l’arrivo del centrocampista Simone Antonino Calvano. Il nuovo acquisto delle Bianche Casacche nasce a Milano l’11 luglio del 1993, è destro e ha collezionato svariate presenze nei campionati professionistici italiani.

Muove i suoi primi passi nel settore giovanile dell’Atalanta, il 30 gennaio 2010 venne acquistato dal Milan U19 per 300 mila euro. Il 6 luglio del 2012 passa in prestito all’Hellas Verona e, successivamente, il 9 gennaio 2013, viene ceduto a titolo definitivo ai veneti. L’Hellas, 6 giorni dopo, lo manda a farsi le ossa in prestito a San Marino.

Il 19 luglio 2013 Calvano passa, in prestito, per circa sei mesi, alla Virtus Lanciano. A gennaio (il 20) è l’Albinoleffe – sempre in prestito – ad assicurarsi le prestazioni sportive dell’attuale centrocampista della Pro Vercelli. Nella stagione 2014/15 è la Pistoiese che lo prende in prestito e lo tessera. Al termine della stagione il centrocampista, sempre in prestito dall’Hellas Verona, passa al Teramo. Il 5 gennaio 2016 cambia maglia e passa al Tuttocuoio e ci resta fino al 30 giugno del 2016. Dopo l’esperienza in toscana, Calvano, sempre in prestito, alla Reggiana e resta in Emilia fino al 30 giugno 2017.

A gennaio 2019 ecco una nuova squadra: è il Padova, sempre con la formula del prestito, ad accaparrarsi il diritto alle prestazioni sportive dell’esperto e robusto centrocampista. Con i veneti resta in rosa fino al termine del prestito (30 giugno 2019). Successivamente, con la valigia già pronta, passa in prestito in Campania, alla Juve Stabia: dove resta fino al 31 agosto del 2020.

È però la Triestina a puntare forte su di lui tanto che, il 5 ottobre 2020, lo acquista dall’Hellas Verona per 500 mila euro (fonte Transfermarkt). Con i friulani gioca due stagioni, fino a quando non arriva la chiamata della Pro Vercelli e si trasferisce in Piemonte.

Nel corso della sua carriera Calvano ha giocato 260 partite, realizzando 10 gol e 7 assist in un totale di 18093 minuti di gioco. Più precisamente: 121 partite, 4 gol e 7 assist nel Campionato di serie C girone B; 36 partite e 2 gol nel campionato di Serie C girone A; 33 presenze in Serie B; 32 apparizioni e 2 gol con la Primavera B; 15 partite (per un totale di 643 minuti) in Serie A; 6 gare nel prestigioso Torneo di Viareggio; 5 gare nei Playoff di Serie C; 4 presenze in Coppa Italia; 3 gare nella Fase Finale del campionato Primavera (raccogliendo 3 gol ed 1 assist); 3 apparizioni nella Coppa Serie C; 1 partita nella Supercoppa Primavera ed un’unica presenza del Campionato Primavera 1.

Calvano, in aggiunta, ha avuto l’onore di vestire in un’occasione la maglia della Nazionale Italiana U19, 2 volte con l’Italia U18, 3 presenze con la Nazionale U17 e ben 6 apparizioni con l’Italia U16. Nella stagione 2009/10 ha vinto la Coppa Italia Primavera con la prestigiosa maglia Rossonera del Milan. Ricapitolando ulteriormente: 15 presenze in Serie A con l’Hellas Verona, in Serie B ha vestito le maglie di Hellas Verona, Padova e Juve Stabia (collezionando in 18 presenze 1 gol).

Tags: , , , , , , , , , , ,




Comments are closed.

Back to Top ↑
  • Facebook

  • Sondaggio

    Pro Vercelli-Sangiuliano City 2-1: Vota il migliore delle "Bianche Casacche"

    View Results

    Loading ... Loading ...