News Luca Tedeschi (Foto Ivan Benedetto)


Luca Tedeschi (Foto Ivan Benedetto)
Pubblicato il 10 febbraio, 2019 17:02 | by Michele Balossino

0

Pro Vercelli-Pro Patria, le interviste post-partita

PRO VERCELLI PRO PATRIA INTERVISTE / VERCELLI – Ancora collegati dallo stadio “Silvio Piola” di Vercelli, vi trasmettiamo le dichiarazioni a caldo dei protagonisti di Pro Vercelli-Pro Patria: ecco tutte le interviste.

 

PRO VERCELLI-PRO PATRIA, LE INTERVISTE POST-PARTITA

MASSIMO SECONDO

Intanto faccio i complimenti alla Pro Patria, squadra difficilissima da affrontare: è un risultato da non buttare via, anche se avremmo meritato la vittoria. La Pro Patria è un’ottima squadra, allenata da un grande allenatore e costruita da un ottimo Direttore. Abbiamo battagliato per 90′, ma la direzione di gara è stata un po’ strana. Non ci ha aiutati: la Pro Patria è una squadra molto fisica, ma la prima ammonizione è arrivata a metà della ripresa. Ci è stato annullato un gol e non ci è stato assegnato un rigore nettissimo. Poi è arrivata anche l’espulsione di Nobile. La prestazione comunque c’è stata, ci deve dare forza per mercoledì a Chiavari. Un pareggio dopo una serie molto positiva, mercoledì affronteremo la favorita del girone: andremo comunque a giocarci la nostra partita, se saremo la squadra che abbiamo visto oggi e nelle altre partite ce la giocheremo alla pari fino alla fine. Con l’Entella giocheremo prima il ritorno dell’andata, loro oggi non hanno giocato perché dovevano affrontare il Pro Piacenza e poi si dice che il campionato non sia falsato: non è assolutamente regolare. Noi siamo al vertice e ci giochiamo lo scontro diretto alle 18:30 in un turno infrasettimanale, dopo una nostra battaglia di 90′ e loro non hanno giocato. L’Entella è una società importante e in molte dovrebbero copiarla: siamo rimasti in pochi a fare le cose in regola, per questo ci fa piacere giocare con loro. Saremo più stanchi, ma ce la giocheremo. Non abbiamo molti ricordi piacevoli: due sconfitte in rimonta, alcuni cartellini rossi… Ma ricordo anche il gol di Erpen: quell’anno poi salimmo tutte e due. Ripeto, fa piacere giocare contro società sane come l’Entella. Giocare prima il ritorno è anomalo. Oggi abbiamo avuto l’espulsione del portiere, loro non avendo giocato non hanno avuto di questi problemi. Ma se si inizia il campionato in una certa maniera, purtroppo bisogna fare tanti recuperi. E poi non si capisce se qualcuno verrà escluso, quando e come si agirà nell’eventualità per l’assegnazione dei punti: c’è poca chiarezza, ma magari mi sono distratto io e non ho capito… I tempi determineranno le cose, per capire se si conserveranno o meno i punti dell’andata: sarebbe più bello che le squadre che iniziano i campionati li portino a termine.

 

VITO GRIECO

Abbiamo fatto molto bene, senza concedere un tiro in porto ad una signora squadra: i ragazzi hanno fatto benissimo, rimanendo sempre in partita e senza concedere ripartenze. Oggi mi hanno dato fastidio gli episodi: l’assistente ha annullato con una giocata da fuoriclasse il gol di Azzi, ma poi non ha avuto il coraggio di fischiare un rigore enorme per un fallo di mano. Mi è piaciuto che ha fatto correre molto, però qualche cartellino giallo in più poteva starci. Oggi abbiamo dato tutto, c’era da battagliare sulle seconde palle: e tutti i ragazzi hanno fato bene. A me non piace parlare di arbitri: oggi abbiamo avuto una terna frizzante e di personalità. Ho rivisto le immagini: sul gol annullato hanno fatto una prodezza, ma poi manca un rigore clamoroso. E c’erano numerosi cartellini gialli per la Pro Patria. Ma sono molto soddisfatto della prestazione, sono le partite che piacciono a me. Ora pensiamo alla Virtus Entella: loro preparano una partita su 10 giorni, noi una in mezz’ora perché domani facciamo defaticante e martedì iniziamo a prepararla. Questo è un messaggio per la Lega, il campionato è falsato. Comi è entrato bene nel suo ruolo, con il piglio giusto. Poi ha fatto benissimo anche in porta, per mercoledì valuterò tra lui e Moschin (ride, ndr.). Peccato per la mezza ingenuità di Nobile, ma poi ho ragionato da gruppo: non mi interessa l’errore, ma mi è piaciuto come ha rimediato. Nel momento di stallo mi serviva un giocatore frizzante e ho inserito Max Gatto: il merito va condiviso in egual misura con Azzi, che per 70′ ha fatto un lavoro encomiabile.

 

IVAN JAVORCIC

Penso che questa partita abbia la stessa valenza degli ultimi grandi risultati che abbiamo fatto, al di là del punto. Abbiamo fatto una grande prestazione contro una squadra forte, che non ti fa giocare ed è molto fisica. Non era facile uscire con un risultato positivo da questo campo: una partita di spessore, soprattutto dal punto di vista mentale. Abbiamo concesso poco alla Pro Vercelli, il minimo sindacale che si deve concedere alla capolista. Nel finale c’è stato un grande gesto tecnico del portiere che ci ha permesso di portare a casa un punto. Le Noci e Colombo? Hanno un vissuto alle spalle, sono determinanti per far crescere i giovani in un campionato difficile come la Serie C: questo discorso vale anche per Mammarella. Vivere questa giornata, in questo stadio storico contro la capolista, deve essere motivo di orgoglio per tutti noi. Per vincere le partite di calcio serve solidità e la Pro Vercelli non sbaglia mai l’approccio alle partite: e poi ha armi importanti, con un allenatore molto preparato. Penso potrà mettere in difficoltà l’Entella.

 

LUCA TEDESCHI

Più che rammarico c’è soddisfazione per aver fatto una partita intensa. Abbiamo provato a vincere, creando occasioni: ma non siamo stati concreti come al solito. La Pro Patria gioca con grande intensità, non è facile affrontarla: ma è stata una buona partita. Entella? Partita più importante non lo so, ce ne sono ancora tante. Affrontiamo una squadra forte, costruita per vincere: andiamo là con le nostre armi per giocarcela alla pari. Abbiamo dimostrato di non aver paura di affrontare nessuno, non vedo perché dovremmo avercela mercoledì. Lavoriamo tutti bene, mi trovo bene sia con Milesi sia con Crescenzi: il mister fa le sue scelte in base alla forma e agli allenamenti, mi trovo bene con tutti. Siamo tutti in grado di giocare con gli altri, siamo soddisfatti di aver fatto numerosi clean sheet in stagione.

Tags: , , , , , , , ,




Comments are closed.

Back to Top ↑
  • Facebook

  • Sondaggio

    Pistoiese-Pro Vercelli 1-2: Vota il migliore delle "Bianche Casacche"

    View Results

    Loading ... Loading ...