News Giuseppe Scienza


Giuseppe Scienza
Pubblicato il 14 settembre, 2021 13:58 | by Michele Balossino

0

Pro Vercelli, Scienza in conferenza: “Vogliamo avanzare in Coppa Italia”

PRO VERCELLI CONFERENZA STAMPA GIUSEPPE SCIENZA / VERCELLI – Al termine della rifinitura, mister Giuseppe Scienza è salito in sala stampa per parlare con i giornalisti. Ecco le parole del tecnico della Pro Vercelli in vista del match di Coppa Italia di Serie C contro l’AlbinoLeffe.

 

PRO VERCELLI, LA CONFERENZA STAMPA DI MISTER SCIENZA ALLA VIGILIA DELL’ALBINOLEFFE

Mister, nemmeno il tempo di festeggiare la vittoria in campionato e si torna in campo per la Coppa Italia: che partita si aspetta? Sarà l’occasione per testare gli elementi della rosa che ad ora hanno trovato meno spazio e che vorranno mettermi in difficoltà per le scelte future. Mi aspetto delle grandi risposte da chi andrà in campo: teniamo moltissimo alla Coppa Italia, è una competizione che dà lustro e visibilità. Vogliamo arrivare in fondo. Voglio vedere dei passi avanti concreti, perché dobbiamo crescere partita dopo partita.

Quindi ci sarà turnover? Sì, ci saranno molte novità: ma andrà in campo una squadra forte. Domenica è stata una partita molto fisica, abbiamo alcuni elementi acciaccati che dovranno riposare. Ma non sono preoccupato, anzi curioso di vedere chi ha giocato meno: li considero tutti titolari. In queste prime giornate ho fatto diversi cambi, tutti sono importanti.

Gatto? Ha avuto un fastidio sabato mattina, pensavamo fosse un problema leggero: non ci sarà neanche domani, vediamo se recupererà per la Juventus U23.

In queste prime settimane hanno fatto tutti bene, nessuno è andato sotto le aspettative. La cosa che più mi fa piacere è che, cambiando l’assetto dell’attacco, hanno sempre segnato gli attaccanti. Gol decisivi. Rolando si è sbloccato, se lo meritava per come sta giocando. Dobbiamo migliorare sulle palle inattive in difesa. Dal punto di vista della prestazione possiamo ancora crescere, vogliamo avere la supremazia in campo. Con il Seregno non è stato facile, avremmo dovuto tenere di più la palla: ma era complicata e abbiamo vinto una partita sporca, questo è un passo avanti nel percorso di crescita.

Con il Seregno vittoria importante, è mancato il gol per chiuderla prima? Quando non la chiudi prima, rischi di soffrire fino al 94′ e di prendere gol dal portiere. Dobbiamo crescere e migliorare. Con la Pro Sesto e con il Lecco abbiamo fatto molto bene. Quando abbiamo l’occasione, dobbiamo chiudere le partite. Tintori sta facendo molto bene, ma non ha ancora avuto la possibilità di fare grandi interventi: vuol dire che la squadra lavora bene. Il Girone A è molto equilibrato e complicato.

Tags: , , , , , , ,




Comments are closed.

Back to Top ↑
  • Facebook

  • Sondaggio

    Juventus U23-Pro Vercelli 0-2: Vota il migliore delle "Bianche Casacche"

    View Results

    Loading ... Loading ...