Altre news Serie B Logo



Pubblicato il 16 aprile, 2016 08:30 | by Carlo Felice Balduzzi

0

Serie B, la presentazione della trentaseiesima giornata

SERIE B PRESENTAZIONE TRENTASEIESIMA GIORNATA / VERCELLI. Si è aperta con ben due anticipi la trentaseiesima giornata del campionato di Serie B 2015/16. Nei due big match del venerdì, il Crotone ha pareggiato in casa contro lo Spezia, 0-0, mentre il Pescara si è riportato momentaneamente al terzo posto battendo 1-0 il Cesena. Tutte le altre partite si giocheranno oggi, in vista del turno infrasettimanale. Ecco la presentazione delle restanti partite.

 

LA PRESENTAZIONE DELLA TRENTASEIESIMA GIORNATA

BARI – COMO

I galletti sono in striscia positiva da ormai cinque giornate e puntano a confermarsi per cercare di tornare al terzo posto. Il Como rimane il fanalino di coda del campionato e sempre più lontano dalla salvezza, a poco è servito il sedicesimo pareggio stagionale contro la Pro Vercelli.

CAGLIARI – BRESCIA

Due squadre in leggera flessione. I sardi vengono da due sconfitte consecutive, ma al momento è difficile ipotizzare una rimonta delle avversarie tale da impedirne la promozione. Il Brescia è da poco uscito dalla zona play-off e ha ottenuto appena tre punti nelle ultime quattro gare.

ENTELLA – MODENA

L’Entella continua a non perdere e rimane attaccata alla zona play-off, ma va mantenuto questo ritmo per raggiungere gli spareggi. Dopo la sconfitta subita contro il Trapani, gli ospiti sono costretti a fare punti se vogliono tentare di salvarsi, onde evitare di sprofondare ulteriormente.

LATINA – LANCIANO

Sfida cruciale in zona salvezza. Entrambe le squadre sono appaiate  a quota 39, a solo un punto dai play-out, chi vince può sperare di allontanarsene, chi perde rischia di finirci.

NOVARA – LIVORNO

Il Novara sta vivendo un momento di leggera flessione, avendo ottenuto appena due punti nelle ultime quattro partite giocate, deve riprendersi per non rischiare di perdere i play-off. Il Livorno va ancora peggio: sono ormai quattro le sconfitte consecutive e lo spettro retrocessione si fa sempre più reale.

PERUGIA – AVELLINO

Due squadre in posizione di relativa tranquillità. Il Perugia ha già raggiunto quella che da molti è considerata la “quota salvezza” e difficilmente potrà rientrare in corsa per i play-off. L’Avellino è ferma a quota 44 e ha ottenuto un solo punto nelle ultime quattro gare.

PRO VERCELLI – SALERNITANA

Altra sfida decisiva in chiave salvezza. La Pro Vercelli è imbattuta da quattro turni, ma non è riuscita a staccarsi definitivamente dalla zona play-out. La Salernitana è in ripresa e viene da una vittoria, ma la corsa verso la salvezza è ancora ricca di ostacoli.

TRAPANI – ASCOLI

I siciliani stanno vivendo un momento magico, non sbagliano un colpo e adesso mirano davvero al terzo posto. L’Ascoli è riuscito a portarsi a quota 42 grazie alle due vittorie nelle ultime due gare, ma mancano ancora un po’ di punti per raggiungere una quota di tranquillità.

VICENZA – TERNANA

I veneti sono reduci da tre risultati utili consecutivi e hanno rilanciato le proprie ambizioni di salvezza, in caso di vittoria l’uscita dalla zona play-out sarà certa. La Ternana è a quota 44, mancano 4-5 punti per la tranquillità.

Tags: , ,




Comments are closed.

Back to Top ↑
  • Facebook

  • Sondaggio

    Pro Vercelli-Pro Patria 0-2: Vota il migliore delle "Bianche Casacche"

    View Results

    Loading ... Loading ...