Altre news pallone


(Foto Ivan Benedetto)
Pubblicato il 20 febbraio, 2016 08:00 | by Carlo Felice Balduzzi

0

Serie B, la presentazione della ventisettesima giornata

SERIE B PRESENTAZIONE VENTISETTESIMA GIORNATA / VERCELLI. Si è aperta con uno 0-0 nell’anticipo, giocato tra Bari e Latina, la ventisettesima giornata del campionato di Serie B 2015/16. Il big match di giornata si giocherà a Cagliari, dove arriverà il Pescara, ma ci saranno partite determinanti anche in coda alla classifica.

 

 

SERIE B, LA PRESENTAZIONE DELLA 27 GIORNATA

ASCOLI – COMO

Sfida cruciale in chiave salvezza. L’Ascoli cerca punti per lasciare la zona play-out, dopo le recenti prestazioni non del tutto convincenti. Il Como viene da sette risultati utili consecutivi, ma ci sono ancora troppi pareggi: se dovessero arrivare i tre punti i lariani potrebbero tornare in corsa.

CAGLIARI – PESCARA

Decisamente il big match di giornata. I sardi cercano i tre punti che potrebbero virtualmente ipotecare la Serie A: se dovesse arrivare la vittoria, difficilmente il gap sulla terza sarà difficilmente colmabile. Situazione opposta per il Pescara, che cerca invece punti preziosi per proseguire nella sua corsa.

LIVORNO – CESENA

Sfida delicata in terra toscana. Il Livorno vuole tornare alla vittoria, di fronte al proprio pubblico, dopo la brutta sconfitta rimediata contro lo Spezia. Di fronte, un Cesena motivatissimo: servono punti per poter sperare di riavvicinarsi al Pescara.

MODENA – BRESCIA

Due squadre che non stanno vivendo un buon momento. I canarini sono in piena zona retrocessione e cercheranno di rialzare la china dopo una serie di prestazioni tutt’altro che convincenti. Il Brescia viene da quattro partite senza vittorie e ora la posizione nei play-off è a rischio.

NOVARA – TERNANA

Per i piemontesi vale lo stesso discorso del Cesena, servono punti per cercare di riavvicinarsi al Pescara al terzo punto. La Ternana continua a fare faville in casa quanto a faticare fuoricasa: vedremo se reggerà l’impatto questa volta.

 

 

PRO VERCELLI – ENTELLA

La Pro Vercelli sembra aver ripreso fiducia dopo le positive prestazioni fornite contro Brescia e Crotone e cercherà di confermarsi di fronte al proprio pubblico contro un’avversario molto sentito. L’Entella cerca punti per confermare la posizione nei play-off, ma anche la squadra ligure fatica non poco lontano dalle mura amiche.

SPEZIA – LANCIANO

Grazie alla recente striscia positiva, i padroni di casa si sono riportati a ridosso della zona play-off, dove punteranno a rientrare al più presto. Diversa la situazione per il Lanciano, rilanciato dalle due vittorie consecutive, ma sempre in piena zona-retrocessione: ogni punto è d’oro.

VICENZA – AVELLINO

Anche in questo caso, si tratta di due squadre in crisi. Il Vicenza è in zona-rischio e dovrà cercare di non perdere ulteriori punti per non rischiare di scivolare ancora più in giù. L’Avellino è uscito dalla zona play-off, serve la riscossa per tornare nelle zone nobili.

SALERNITANA – CROTONE (dom. h. 12,30)

I padroni di casa cercano punti necessari per cercare di riprendersi, visto che attualmente si trovano al penultimo posto in graduatoria. Decisamente migliore la situazione del Crotone, che giocherà conoscendo il risultato di Cagliari-Pescara: in caso di tre punti la Serie A si potrà quasi toccare con mano…

PERUGIA – TRAPANI (lun. h. 20,30)

Due squadre appaiate a metà classifica per il posticipo del Lunedì. Il Perugia cercherà di ben figurare davanti al proprio pubblico, per tentare di dare l’assalto alla zona play-off. I siciliani, però, venderanno cara la pelle, avendo ottenuto una sola vittoria nelle ultime cinque partite.

Tags: , , ,




Comments are closed.

Back to Top ↑
  • Facebook

  • Sondaggio

    Pro Vercelli-Triestina 2-1: Vota il migliore delle "Bianche Casacche"

    View Results

    Loading ... Loading ...