Diretta Live Massimiliano Scaglia Pro Vercelli


Capitan Massimiliano Scaglia (Foto Ivan Benedetto)
Pubblicato il 8 gennaio, 2015 14:00 | by Hervé Sacchi

0

Pro Vercelli, Scaglia in conferenza: ‘Se facciamo come all’andata…’

PRO VERCELLI LIVE CONFERENZA CAPITAN SCAGLIA / VERCELLI – Abbiamo seguito la conferenza di Massimiliano Scaglia, la prima dell’anno 2015. Il capitano si è concesso ai cronisti della carta stampata e anche Magica PRO era presente per non farvi perdere nemmeno una battuta. A margine, è seguita una conferenza straordinaria del direttore sportivo Massimo Varini. Ma ora andiamo a vedere cosa ha detto capitan Scaglia in conferenza.

 

Smaltiti i panettoni? Sì, ma non ne ho mangiati nemmeno tanti (ride, ndr).

Rientro? Meno male che questa settimana è di avvicinamento alla prossima. Ci volevo del riposo mentale, è stato un girone di andata con tante ansie e paure guardandosi indietro. Queste situazioni hanno creato tensioni, aspettative, ancora tensioni. Però questo periodo si è concluso bene. Una pausa ci voleva. Si stanno spegnendo le euforie delle feste, stiamo preparando la prossima settimana, in cui si ricomincia a scontrarsi. Stiamo lavorando con i preparatori per arrivare pronti.

Bastano i giorni concessi? Non potevamo fermarci più di quanto ci siamo fermati. La differenza sarebbe stato allenarsi senza l’obiettivo della partita. Questa settimana, prevarrà magari un po’ di rilassatezza. L’obiettivo della partita e allenarsi in funzione della partita è producente.

Altro campionato? Credo che 20 partite siano una grossa parte di un nuovo campionato. Inizia un campionato senza dimenticarsi di quello che si è fatto precedentemente. Abbiamo avuto la bravura e la fortuna di arrivare a questo inizio con una bella dote. A differenza di passate stagioni, con più serenità, possiamo guardare avanti sapendo che l’obiettivo è sempre lo stesso. In questo momento ci si può permettere di essere anche più ambiziosi.

Chi rallenta o chi recupera? Se guardo la nostra dimensione e il nostro obiettivo a 30 punti poche squadre siano cadute in una lotta retrocessione. Forse l’Ascoli qualche anno fa. Tutte quelle che hanno chiuso a 19 poi hanno lottato fino alla fine. In classifica, le distanze a fine girone d’andata sono le stesse. Ci sono dei valori. Non credo che il Catania risolva tutti i suoi problemi in una sessione di mercato. Noi abbiamo l’opportunità di raggiungere l’obiettivo e mantenere la categoria. Speriamo che con un ruolino di marcia come quello d’andata possiamo guardare avanti, ma non prima di aver raggiunto la salvezza.

Preferiresti fare panchina in B o titolare in Lega Pro? Con la mentalità giusta e giocando ogni tanto si può migliorare tanto. La Lega Pro di ora è composta da molti giovani e il giovane ha la possibilità di confrontarsi con giocatori di qualità tecniche e fisiche diverse. I miglioramenti si possono fare anche in un’annata in cui giochi poco. Ho in mente qualcuno che pur giocando poco è migliorato più di chi ha giocato 20 partite. Poi conta il contesto.

Si conclude così la conferenza di Scaglia.

Tags: , ,




Comments are closed.

Back to Top ↑
  • Facebook

  • Sondaggio

    Pistoiese-Pro Vercelli 1-2: Vota il migliore delle "Bianche Casacche"

    View Results

    Loading ... Loading ...